WPML plugin: rende il tuo sito WordPress multilingua

È essenziale per la tua attività, in questi tempi di globalizzazione, avere il tuo sito WordPress multilingua. È essenziale per i tuo lettori trovare post tradotti in più lingue, oggi ti mostrerò come utilizzare il plugin WPML.

Wordpress multilingua

A cosa serve il plugin WPML WordPress?

WPML semplifica la configurazione per ottenere WordPress multilingua. Puoi scegliere quali lingue desideri utilizzare per le tue pagine e iniziare a tradurre subito i tuoi contenuti. 

Il plugin WordPress WPML ha oltre 40 lingue tra cui scegliere.

Funzioni del plugin WPML

Crea versioni in lingue diverse dei tuoi post e delle pagine che vengono create come versioni separate. Questo è un vantaggio in quanto, se non volessi più la traduzione di un tuo post o pagina WordPress, potresti disattivare o eliminare una specifica traduzione.

Per poter utilizzare WPML correttamente è necessario verificare i requisiti minimi per l’utilizzo del plugin sul proprio sito WordPress prima di installarlo.

Caratteristiche del plugin WPML WordPress multilingua

Installazione semplice: con 3 semplici passaggi è possibile configurare WPML e selezionare le lingue in cui si desidera tradurre il proprio sito.

Facile da usare: questo plugin rende la traduzione dei contenuti molto semplice e intuitiva

Supporto tecnico: il team offre supporto tecnico in 7 lingue

Affidabilità: esiste dal 2007 ed è utilizzato da oltre 400.000 siti web commerciali.

Compatibilità: collabora con gli sviluppatori di altri plugin (come Gravity Forms o WooCommerce) e con gli sviluppatori dei temi WordPress per garantire la compatibilità (Genesis Framework, Elegant Themes, ThemeForest, ecc.).

SEO multilingue: questo plugin è ideale per l’ottimizzazione dei motori di ricerca del tuo sito web in diverse lingue. Infatti ti consente di fare SEO per ogni lingua, inoltre è compatibile con i principali plugin SEO (WordPress SEO Yoast , All in One SEO Pack, ecc.).

Dominio / Sotto dominio: le traduzioni che esegui avranno un proprio URL univoco.

Installazione WPML plugin

Per poter utilizzare il plugin bisogna innanzitutto acquistarlo e scaricarlo dal suo sito.
Una volta scaricato devi installarlo, il procedimento è molto semplice: accedi al tuo pannello d’amministrazione WordPress e recati nella sezione plugin, poi clicca su aggiungi nuovo plugin e carica il file che hai appena scaricato dal sito ufficiale.

Se non riesci ad installare un plugin leggi la mia guida “Plugin WordPress: cosa sono, come trovarli ed installarli”.

WPML Installazione

Configurazione WPML

Dopo l’installazione scegli la lingua predefinita del tuo sito web WordPress.

Wordpress multilingua WPML

Lingue del sito

Puoi tradurre i tuoi articoli in tantissime lingue, seleziona quelle che vuoi utilizzare.

Traduzione articoli WPML

Opzioni selettore di lingua

WPML ti permette di decidere se vuoi posizionare il menù della lingua nei widget del tuo tema WordPress (cambio della lingua).

Per i blog c’è anche la possibilità di inserire il proprio menù per la selezione della lingua come standard in tutte le pagine e gli articoli.

opzioni selettori di lingua

Report di compatibilità

Il plugin WPML può inviare a wpml.org un elenco dei plugin e temi attivi utilizzati nel tuo sito, questo consente al team di supporto di fornirti assistenza con maggiore rapidità e di contattarti preventivamente in merito ai potenziali problemi di compatibilità e alle possibili soluzioni.

REPORT DI Compatibilità wpml

Registrazione WPML

Infine, ti verrà chiesto di registrare WPML e di inserire la chiave che hai ricevuto per email.

WPML REGISTRAZIONE SERIALE

Pagine, post, categorie WordPress multilingua

Dopo aver impostato WPML WordPress, puoi tradurre tutti i tuoi post, pagine, categorie e parole chiave nelle lingue aggiunte.

Il plug-in WPML assicura che le pagine vengano automaticamente collegate tra loro. 
Gli articoli e le pagine nella tua lingua standard sono elencati per primi. 

Nel pannello di amministrazione di WordPress ora puoi aggiungere una nuova lingua ai tuoi contenuti, per farlo puoi utilizzare il segno “+” che trovi nell’editor di testo WordPress.

Wordpress Multilingua

Se si desidera creare una copia diretta di un post italiano esistente per tradurlo, ad esempio, in Albanese, basta mettere un segno di spunta nella lingua appropriata e fare clic sul pulsante “duplica”.

Prima di creare il duplicato della pagina è possibile scegliere se duplicare anche gli allegati multimediali (immagini, grafica, ecc.).

WPML è diviso in plugin

La versione più economica, che ti permette di tradurre il tuo blog multilingua, include:

  • WPML Multilingual CMS: è il cuore del plugin. È obbligatorio installarlo in quanto aggiunge le funzionalità di traduzione di base e consente di tradurre il contenuto.
  • WPML Media Translation: consente di utilizzare la galleria multimediale di WordPress in diverse lingue.

La versione completa, Multilingual CMS, include anche i seguenti plugin:

  • Traduzione stringhe: questo plug-in consente di tradurre i widget, inoltre permette di tradurre testi che non sono né nei post né nelle pagine, come il titolo del tuo sito e la breve descrizione, nonché le informazioni SEO.
  • Gestione della traduzione WPML: utilizzando questo plugin, i webmaster, possono gestire i lavori di traduzione convertendo i normali utenti WordPress.
  • Analisi di traduzione WPML: questo modulo ti consente di ottenere rapporti concisi sull’evoluzione del lavoro di traduzione sul tuo sito web.
  • WPML XLIFF: ti permette di inviare contenuti a traduttori professionisti che utilizzano lo standard XLIFF. Questo consente ai traduttori di utilizzare i loro strumenti di traduzione assistita.
  • Link: questo modulo mantiene correttamente la struttura dei collegamenti interni anche quando gli URL cambiano.
  • Navigazione CMS: questo plugin aggiunge ulteriori elementi di navigazione che è possibile utilizzare sul sito web multilingue. Quali breadcrumb, navigazione della barra laterale e menù a discesa.

CONCLUSIONE

Ho deciso di presentarti questo plugin perché, a mio giudizio, WPML è l’opzione migliore per lavorare con siti WordPress multilingua. Avrai supporto tecnico, aggiornamenti per le nuove versioni di WordPress, compatibilità con la maggior parte dei temi, molte più funzioni rispetto ai plugin gratuiti, facilità di implementazione di una strategia SEO diversa per ciascuna delle lingue, ecc. Questi sono i motivi per cui lo uso abitualmente nei miei progetti WordPress multilingua.

Hai anche la possibilità di provarlo gratis per un periodo di 30 giorni dalla data di acquisto.

Gregorio Aiuto WordPress

Mi chiamo Gregorio, sono un informatico dall’età di 16 anni. Ho realizzato questo blog per aiutarti e farti conoscere tutti i migliori plugin WordPress in circolazione.

Se hai bisogno di assistenza WordPress VAI QUI.

Ricordo che creo queste guide in modo completamente gratuito, se ti è stato utile il mio post lascia un commento.

Segui anche la Pagina Ufficiale Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *